Condizioni generali di acquisto

Aggiornate al 15/10/2019

Condizioni generali di acquisto

1. Condizioni generali

  • Le presenti condizioni generali di fornitura (in seguito le “Condizioni Generali”) costituiscono parte integrante di qualsiasi contratto di vendita tra Gread Elettronica Srl, con sede legale in Rovereto, Viale Caproni 13 (in seguito l’Acquirente) e la Fornitrice dei suoi prodotti (in seguito il Fornitore) e prevarranno su eventuali altri accordi del fornitore, salvo specifico ed espresso consenso scritto dell’Acquirente.

2. Ordini

  • Sono vincolanti solo gli ordini trasmessi dall’Acquirente in forma scritta su apposito modulo indicante i riferimenti dell’ordine.
  • Gli ordini saranno inviati su apposito modulo dell’Acquirente tramite e-mail dal nostro ufficio acquisti all’indirizzo e-mail che la Fornitrice provvederà a segnalare.
  • L’accettazione degli ordini avverrà esclusivamente per iscritto. Qualora passi un ragionevole tempo l’ordine si riterrà accettato dal Fornitore anche se non per iscritto. Per tempo ragionevole si intende un periodo tale che il Fornitore possa leggere le Condizioni Generali o l’ordine specifico dell’Acquirente
  • Qualora sull’ordine sia indicato un pn (part number) specifico per un item, il fornitore deve attenersi a tale pn.
  • L’Acquirente si riserva la facoltà di variare in qualsiasi momento le Condizioni Generali, dandone comunicazione al Fornitore.

3. Prezzi

  • Il prezzo indicato nell’ordine è vincolante. I prezzi si intendono al netto dell’imposta sul valore aggiunto e, salvo accordi diversi, sono comprensivi di imballaggio e trasporto fino al luogo di adempimento.
  • Il Fornitore si impegna a non modificare o revocare, in qualsiasi momento, i prezzi pattuiti. Eventuali modifiche al prezzo dovranno essere concordate preventivamente con l’Acquirente con almeno 30 gg di anticipo e il fornitore si impegna a trovare una soluzione che soddisfi l’Acquirente. Qualora l’Acquirente riscontri che i costi delle materie prime abbiano avuto un ribasso significativo, il Fornitore avrà l’obbligo di ridurre conseguentemente il suo prezzo di vendita.

4. Consegna

  • I termini di consegna sono quelli indicati nell’ordine. Qualora il fornitore non riesca a soddisfare le date richieste è tenuto a darne sollecita comunicazione scritta, entro massimo 10 giorni lavorativi dall’invio dell’ordine.
  • L’acquirente si riserva il diritto di diminuire o annullare l’ordine qualora le consegne confermate non siano idonee, senza che questo comporti per l’Acquirente nessun obbligo aggiuntivo.
  • Qualora il Fornitore non riesca a consegnare la merce nei tempi confermati, l’Acquirente ha diritto, oltre che ad annullare la consegna, ad essere risarcito per i costi maggiori che dovrà sostenere per approvvigionare altrove la merce
  • Ogni fornitura deve essere documentata tramite emissione di bolla di consegna, una copia deve viaggiare con la fornitura e deve riportare chiaramente la descrizione della fornitura e i riferimenti completi Gread.

5. Termini di pagamento

  • I termini di pagamento s’intendono strettamente tassativi; i pagamenti debbono avvenire alla data indicata nella fattura od in altro documento contabile del Fornitore. Tutto ciò è vincolato alla avvenuta consegna dei prodotti ed alla loro accettazione da parte dell’Acquirente.
  • Il Fornitore non potrà, per nessuna ragione, promuovere azioni o riconvenzioni contro l’Acquirente o sollevare eccezioni per eventuali inadempimenti dell’Acquirente nel ritardare i suddetti pagamenti qualora i prodotti non risultino conformi.
  • Tutti i pagamenti saranno effettuati tramite bonifici bancari o ricevute bancarie

6. Trasporto

  • Il rischio di perimento e avaria durante il trasporto è a carico del fornitore sino alla consegna all’Acquirente. Il fornitore si impegna pertanto a stipulare un’adeguata polizza assicurativa per la merce trasportata
  • Il Fornitore si impegna ad imballare in modo adeguato i componenti in modo tale che il corriere non possa sottrarsi alla propria responsabilità a fronte di un imballaggio inadeguato
  • In qualsiasi caso di perimento e/o avaria il cui rischio sia a carico della Fornitrice, la responsabilità di quest’ultima non sarà limitata alla riparazione o sostituzione del prodotto ma anche alla risarcibilità dei costi sostenuti dall’Acquirente sia per eventuali fermi produzione sia per reperire merce sostitutiva in tempi rapidi

7. Garanzia e responsabilità

  • Il Fornitore garantisce i prodotti venduti sia per la qualità dei materiali e la loro lavorazione sia per la loro conformità alle specifiche tecniche, compresi i vizi occulti, per un periodo di 24 mesi dalla data di consegna
  • In caso di difettosità del prodotto, il Fornitore s’impegna alla sostituzione e alla cernita della giacenza già consegnata all’Acquirente, in tempi tali da non causare ulteriori problemi produttivi. Eventuali danni provocati dalle mancate produzioni verranno pagate dal Fornitore. In questa situazione l’Acquirente si riterrà in diritto di togliere tali somme per danno direttamente dai pagamenti che l’Acquirente dovrà effettuare per le forniture in essere o già avvenute.
  • Qualora venisse richiesto che il Fornitore effettui l’intervento in garanzia fuori dalla propria sede tutte le spese di mano d’opera e trasferta saranno a carico esclusivo del Fornitore.

8. Fatturazione

  • La fattura deve riportare la descrizione della merce fornita, il riferimento della bolla, il riferimento dell’ordine.
  • A fronte di una fornitura difettosa, l’Acquirente ha il diritto di sospendere il pagamento della relativa fattura fino a chiarimento dei fatti.

9. Riserva della proprietà

  • Il trasferimento di proprietà diventa effettivo al momento della consegna. Eventuali clausole di riserva di proprietà del fornitore sono accettate solo in casi specifici e previa autorizzazione esplicita scritta da parte dell’Acquirente
  • Il Fornitore si fa obbligo di non divulgare alcuna notizia di cui venga in possesso nel rapporto di fornitura che possa pregiudicare la riservatezza dell’Acquirente in merito a tecnologie, materiali, schemi, soluzioni tecniche e nominativi di clienti dell’Acquirente. Da tali informazioni si fanno esclusione quelle notizie che sono di dominio pubblico e che derivano da materiale commerciale e/o dai documenti ufficiali dell’Acquirente. Il Fornitore si fa obbligo di coinvolgere il proprio personale, i suoi fornitori e chiunque ad esso in relazione nel non divulgare queste informazioni.
  • Nel caso in cui si rilevasse e fosse comprovata un’inadempienza a questa riservatezza l’Acquirente si riserva il diritto di sospenderà qualsivoglia fornitura e detrarrà una somma a titolo di danno dai pagamenti che essa deve ancora compiere, riservandosi inoltre di procedere per le vie giudiziarie.

10. Responsabilità - assicurazione

  • Il fornitore è responsabile nei confronti dell’Acquirente e di terzi in caso di danni patrimoniali, a persone o cose, causati dal proprio comportamento. A tal riguardo, il fornitore dispone di un’adeguata polizza assicurativa RCT a copertura di tutte le obbligazioni nei confronti di terzi, comprese quelle nei confronti dell’Acquirente.
  • Se il fornitore omette di stipulare un’assicurazione corrispondente ciò rappresenta un motivo valido per differire il pagamento delle fatture ovvero annullare l’ordine, senza peraltro esonerare il fornitore da tutte le conseguenze di legge.

11. Informativa privacy

  • Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 (“Codice della Privacy”), e sue eventuali modifiche, l’Acquirente è titolare del trattamento dei dati personali del Fornitore il cui conferimento ha natura obbligatoria.

12. Forza maggiore

  • Qualsiasi inadempimento (totale o parziale) del Fornitore sarà giustificato solo nelle ipotesi di forza maggiore. Non sono incluse le seguenti cause: totale o parziale interruzione e/o sospensione del lavoro determinate da qualsiasi agitazione sindacale o sciopero, compresi quelli aziendali, guasti e/o fermate degli impianti, ritardi dovuti ai fornitori, difficoltà di approvvigionamento di materiali, interruzioni nei trasporti.

13. Legge applicabile e foro compente

 

  • Il luogo di adempimento è la sede di Gread Elettronica Srl a Rovereto.
  • Le Condizioni Generali, così come ogni ordine e fornitura ad esse connessi sono disciplinate dalla legge italiana. Per qualsiasi controversia che dovesse insorgere tra la Fornitrice e l’Acquirente in relazione alle Condizioni Generali, così come ad ogni ordine e fornitura ad esse connessi il foro competente è quello di Trento.

 Rovereto, lì _______________________________

 IL FORNITORE                                                                                                    L’ACQUIRENTE

 _________________________________________                                   _________________________________________

  Il Fornitore, dopo attenta rilettura, dichiara, ai sensi e per gli effetti di che agli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile di aver attentamente riletto e di specificatamente approvare per iscritto le seguenti clausole:

2) ordini 4) consegna 5) termini di pagamento 7) garanzia e responsabilità 8) fatturazione 10) responsabilità – assicurazione 13) legge applicabile e foro competente

 IL FORNITORE                                                                                                   

 _________________________________________

Gread Elettronica s.r.l.

Viale G. Caproni, 13 – 38068
ROVERETO TN – ITALY
Tel: +39 0464 020200
Email: elettronica@gread.it
P.IVA IT 01103620223

Divisione Informatica

Viale G. Caproni, 13 – 38068
ROVERETO TN – ITALY
Tel: +39 0464 020200
Email: informatica@gread.it

 

Ergad Technology s.r.l.

Str. Pădurii, 24
310034 ARAD, (ROMANIA)
Tel: +40 257 206247
Fax: +40 257 306194
Email: electronics@ergad.eu

Copyright 2019 - Gread Elettronica srl | Condizioni acquistoPrivacy & Cookie Policy | Sitemap | Credits